ilmercatone.com


Ti trovi su www.ilmercatone.com
Incontri e annunci gratuiti da tutta Italia

ENTRA NEL SITO WWW.ILMERCATONE.COM

Regole e condizioni di utilizzo

Regole e condizioni di utilizzo degli annunci gratuiti on-line

I termini e le condizioni di seguito riportati regolano l'utilizzo del servizio Il Mercatone
L'utilizzo e la  fruizione dei servizi,  dei contenuti e del materiale offerti da Il Mercatone, presuppone la totale conoscenza e comporta  l'incondizionata accettazione delle sotto indicate clausole.

1 - SERVIZI E CONTENUTI  DELL'OFFERTA  DI Il Mercatone

ilmercatone.com acconsente ai destinatari dei propri servizi di inserire, pubblicare e consultare in modo assolutamente gratuito annunci  on line, ripartiti per categorie e per città.
I fruitori e gli utilizzatori dei predetti servizi possono contattare e comunicare direttamente con Il Mercatone tramite l'indirizzo Email: info@ilmercatone.com.

2 - NORME DI CONDOTTA  E OBBLIGHI E DEGLI UTENTI

Con il termine Utente/i si intendono sia gli utenti navigatori e consultatori,  che gli utenti inserzionisti.
Il servizio può essere utilizzato e fruito esclusivamente dai maggiori di anni diciotto.
L'utilizzo del servizio da parte di soggetti  minori di anni diciotto, presuppone e sottintende l'autorizzazione dei genitori o di chi, sugli stessi, esercita la potestà dei genitori  o la tutela.
Detti soggetti si assumono la piena, esclusiva e totale responsabilità di qualsivoglia comportamento tenuto dal soggetto minore nell'accesso e  nell'utilizzo dei servizi.
L'Utente prende in ogni caso  atto che Il Mercatone  non effettuerà alcun controllo preventivo sul contenuto degli annunci immessi nel servizio, né svolgerà alcuna attività di intermediazione sulle eventuali transazioni tra gli Utenti medesimi.
Gli Utenti si assumono, pertanto, la totale ed esclusiva responsabilità, verso Il Mercatone e verso i terzi, del comportamento tenuto.
L'Utente fa uso del servizio messo a disposizione da Il Mercatone essendo totalmente consapevole che Il Mercatone non garantisce la veridicità del contenuto degli annunci, né il buon esito delle eventuali trattative.
L'Utente si impegna a non fruire dei servizi fornitigli in modo improprio o contrario alle disposizioni di Legge e regolamentari ed alle norme di Etica e di Buon uso dei servizi di rete. In particolare, l'Utente si impegna a non trasmettere, tramite Il Mercatone, materiale di natura offensiva, calunniosa, diffamatoria, pornografica, pedopornografica, volgare, oscena, blasfema, e comunque contraria ai principi dell'ordine pubblico e del buon costume.
L'inserzionista è consapevole che l'indirizzo di posta elettronica reso noto su Il Mercatone potrà valere quale mezzo di comunicazione a distanza.
L'inserzionista si impegna ad inoltrare annunci redatti in maniera accurata e veritiera, in particolare avendo riguardo alle caratteristiche pericolose/difettose degli oggetti in vendita, specialmente se in grado di procurare un pregiudizio a chi ne facesse uso.
L'Utente dichiara di utilizzare il servizio offerto da Il Mercatone nella consapevolezza di poter incontrare link che possono rinviare a pagine web su cui Il Mercatone non ha alcun controllo e sui cui contenuti non assume alcuna responsabilità. Sarà compito dell'Utente verificare di volta in volta le condizioni di utilizzo delle pagine cui accede mediante i link contenuti su Il Mercatone.
L'Utente dichiara espressamente di astenersi da qualsivoglia discriminazione, diretta o indiretta, a causa della razza o dell'origine etnica degli individui, conformemente a quanto disposto in materia dal D.Lgs. n. 215/2003 e si impegna al rispetto delle Convenzioni poste a salvaguardia dei diritti umani.
L'Utente si impegna a non pubblicare in rete, senza il consenso degli aventi diritto, inserzioni contenenti dati personali, sensibili e/o immagini di minori o di terzi, nonché materiale contenente virus o altri sistemi tesi a danneggiare il funzionamento del presente servizio o di qualsivoglia impianto deputato alla telediffusione.
L'Utente si obbliga a non incoraggiare, commettere, favorire e/o agevolare in qualunque modo, mediante gli spazi messi a disposizione da Il Mercatone, azioni criminali e comportamenti illeciti in generale. L'Utente si obbliga a non pregiudicare l'uso ed il godimento del Servizio degli altri utenti.
Mediante l'utilizzo delle risorse offerte da Il Mercatone l'Utente si obbliga a non riprodurre, trascrivere, duplicare, distribuire, modificare o comunicare, senza averne diritto, materiale protetto dal diritto di autore ed a rispettare, in generale, qualsivoglia disposizione della legge sul diritto d'autore.
L'Utente si impegna a non richiedere la pubblicazione di annunci mendaci o aventi ad oggetto beni di provenienza illecita e/o, a qualsiasi titolo, non commercializzabili.
L'Utente dichiara, altresì, di astenersi dall'inviare a qualunque terzo materiale informativo e/o pubblicitario non richiesto.
Prima di richiedere la pubblicazione di un annuncio di ricerca del personale all'interno della sezione “ Lavoro”, l'Utente si impegna a prendere conoscenza e ad osservare le disposizioni di cui al D.Lgs. n. 276/2003  ed al D.Lgs. n. 198/2006.
Parimenti, prima di candidarsi o di accettare qualsiasi offerta di lavoro, l'Utente si assume la responsabilità di conoscere e di verificare il rispetto delle statuizioni di cui al D.Lgs. 276/03 ed al D.Lgs. 198/2006.
Resta ferma l'insussistenza di qualsivoglia attività di intermediazione tra la domanda e l'offerta di lavoro da parte di Il Mercatone.
Quest'ultima si limita, infatti, ad offrire all'Utente uno spazio web per la pubblicazione dei propri annunci.
L'Utente si impegna a non pubblicare all'interno della sezione “Incontri”, inserzioni aventi ad oggetto l'offerta di prestazioni a carattere sessuale in cambio di denaro, o facenti riferimento ad organi sessuali, ovvero recanti immagini oscene e/o inappropriate.
L'Utente prende atto ed accetta che Il Mercatone non eserciterà alcuna attività di controllo e/o vigilanza sulle opinioni inserite all'interno dello spazio web.
L'Utente dichiara in particolare di usufruire del servizio messo a disposizione da Il Mercatone nel rispetto delle convenzioni internazionali e delle seguenti normative:
- Convenzione di Washington sulla vendita di specie animale e vegetali in via di estinzione; 
- Convenzione di Parigi sulle armi chimiche; 
- Le norme sul commercio delle armi ;
- Decreto Legge n° 58 del 24/2/1998 contenente il Testo unico dell'intermediazione finanziaria; 
- Art. 689 del codice penale e ogni altra norma ssulla vendita di bevande alcoliche; 
- Il Decreto Ministeriale 11/1/89 sulla vendita di biglietti delle lotterie nazionali; 
- Art. 615 ter e quater del codice penale sui reati telematici; 
- L'articolo 31 del C. d. S. sulla commercializzazione dei sistemi di supporto all'attività di rilevamento delle infrazioni (es. autovelox); 
- Tutta la normativa sulle sostanze stupefacenti; 
- Articolo 122 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie (R.D. n° 1265 del 7 luglio 1934) e le innovazioni introdotte dal “Decreto Bersani” (D.L. 223/2006), come modificato dalla Legge 4 agosto 2006, n° 248; 
- Decreto Legislativo n° 539/1992, sul regime di fornitura dei medicinali per uso umano soggetti ad autorizzazione all'immissione in commercio ai sensi del decreto legislativo 29 maggio 1991, n° 178; 
- Regio Decreto del 6 maggio 1940, n° 635 sulla vendita di sistemi pirotecnici; 
- D. Lgs. n° 114 del 31/03/98 sul commercio dei generi alimentari; 
- Art. 822 e 823 sul demanio pubblico; 
- Legge n° 907 del 17/7/1942, sul monopolio dello Stato italiano nella commercializzazione dei tabacchi; 
- Art. 661 del codice penale sull'abuso della credulità pubblica.
L'elencazione delle fattispecie normative e di quelle illecite sopra descritte deve, in ogni caso, intendersi effettuata a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, restando onere dell'Utente aver cura di conoscere e di rispettare ogni qualsivoglia altra  disposizione di legge attualmente in vigore.

3 - ESONERO DA RESPONSABILITA' E  MANLEVA

L'Utente, quale necessaria conseguenza della propria piena ed esclusiva responsabilità eventualmente derivante dalla violazione di Leggi, regolamenti e delle presenti condizioni generali, dichiara espressamente di esonerare Il Mercatone da qualsivoglia responsabilità, civile e penale, riconoscendone, fin d'ora, il difetto di legittimazione passiva in giudizio.
In particolare, l'Utente si obbliga a manlevare Il Mercatone sostanzialmente e processualmente, da qualsiasi pregiudizio, perdita, danno, responsabilità, costo, onere o spesa, incluse le spese legali, derivanti da pretese o da azioni avanzate da terzi, in qualunque sede ed a qualunque titolo, in conseguenza di annunci od opinioni immessi in rete dall'Utente mediante l'utilizzo improprio delle risorse offerte da Il Mercatone.

4 - DIRITTI RISERVATI

Il Mercatone è titolare di tutti i servizi ed i contenuti messi a disposizione dell'Utente tramite il proprio sito web. È, pertanto, vietata la riproduzione e/o l'utilizzazione, integrale o parziale, a titolo gratuito od oneroso, di qualsivoglia risorsa del sito, della vesta grafica, di simboli, marchi, loghi o segni distintivi in genere, compreso il testo delle presenti condizioni di utilizzo.
Resta salvo il diritto discrezionale di Il Mercatone di concedere, su richiesta dell'Utente, la propria autorizzazione scritta all'utilizzo di uno o più servizi e per un uso strettamente personale.

5 - INFORMATIVA SULLA PRIVACY

I dati personali forniti dall'Utente saranno raccolti ed utilizzati da Il Mercatone nel pieno rispetto della normativa di cui al D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (c.d. "Codice in materia di protezione dei dati personali").
Ai sensi e per gli effetti di cui all'Art. 13 D.Lgs. n. 196/03,  Il Mercatone rende noto all' Utente che :
- i dati personali forniti da quest'ultimo verranno trattati esclusivamente per la fornitura del servizio richiesto. 
- il trattamento dei dati sarà effettuato con modalità informatizzate. 
- costituisce unico elemento da comunicare obbligatoriamente, il conferimento di un valido indirizzo di posta elettronica. 
- l'eventuale rifiuto di comunicare il predetto dato comporterà l'impossibilità di usufruire del servizio richiesto. 
- i dati personali raccolti non verranno ceduti a terzi. 
- l'eventuale conoscenza di dati personali da parte di terzi ( quali a titolo di esempio il nome, il numero telefonico o l'indirizzo) in seguito al trattamento dei medesimi, deriverà esclusivamente dalla scelta volontaria dell'Utente di inserire all'interno dell'annuncio elementi che consentano la propria identificazione. 
- il titolare e responsabile del trattamento e della custodia dei dati è Il Mercatone .
- L'Utente, accettando le condizioni di utilizzo, autorizza Il Mercatone al trattamento dei propri dati personali entro i limiti e per le finalità indicati nella presente informativa.
Al fine di prevenire violazioni dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità degli Interessati, Il Mercatone dichiara di astenersi dal trattare dati sensibili conferiti dall'Utente.
Quest'ultimo si obbliga, pertanto, a non corredare le proprie inserzioni recanti eventuali dati sensibili, con ulteriori elementi che consentano la propria identificazione, diretta od indiretta.
In particolare, prima di richiedere la pubblicazione di un annuncio all'interno della sezione “Incontri”, l'Utente si impegna a non comunicare i propri dati personali quali, a titolo di esempio, nome, numero telefonico, indirizzo ed a fruire, preferibilmente.
- Per la comprensione delle definizioni sovra richiamate, si rammenta l'art. 4, comma 1, lett. b, D.Lgs. 196/2003 sui  “dati personali “ e l' art. 4, comma 1, lett. d, D.Lgs. 196/2003, sui "dati sensibili".
- L'Utente potrà esercitare, in ogni momento, i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento, ex Art. 7 D.Lgs. n. 196/2003. 
La presente informativa sulla Privacy è aggiornata a tutto dicembre 2008.
Il Mercatone si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'Utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito.

6 - REGOLE PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ANNUNCI

Il Mercatone si riserva il diritto di prendere qualsiasi decisione in merito alla cancellazione e/o sospensione dal servizio nel caso di annunci che infrangono le regole, le condizioni d'uso e leggi vigenti.
Gli annunci devono essere scritti in lingua italiana, non si accettano annunci in lingue straniere, inoltre devono essere scritti in modo chiaro e leggibile, senza l'aggiunta di caratteri grafici particolari, in quanto potrebbero creare problemi di leggibilità all'annuncio stesso. è consigliabile l'inserimento di un "titolo” specifico che sia di facile comprensibilità l'argomento dell'annuncio; nel campo dedicato al "testo” è obbligatorio redigere una chiara e dettagliata descrizione dell'oggetto venduto e/o del servizio offerto, non deve essere necessario visitare altre pagine web per poter acquistare e/o chiedere informazioni riguardanti l'annuncio stesso, proprio per questo motivo non è possibile inserire nel corpo dell'annuncio solamente un link ad un altro sito, ma lo si può inserire solo per ulteriori informazioni in seguito ad una descrizione esaustiva.
Quantità e numero di annunci consentiti: Per quanto riguarda la vendita di oggetti e/o l'erogazione di servizi le regole da seguire sono le seguenti: 
Il Mercatone  si avvale della facoltà di cancellazione di tutti gli annunci ritenuti doppi e/o pubblicati su troppe città o categorie.
Non vi sono invece limitazioni alla pubblicazione di annunci differenti da parte di uno stesso utente.
Link a pagine web:  Il Mercatone  non accetta la pubblicazione di annunci il cui unico scopo è pubblicitario, proprio per questo motivo si avvale del diritto di cancellazione di tutti gli annunci che inseriscono all'interno del testo soltanto un link ad un'altra pagina web. è consentito inserire un link alla propria pagina web in seguito ad una descrizione easustiva del prodotto in vendita oppure del servizio offerto.
Offerte di lavoro:  Il Mercatone richiede  il rispetto della Legge Biagi per quanto concerne l'inserimento di offerte di lavoro: le inserzioni di ricerca del personale dovranno indicare il nominativo e/o nell'ipotesi di persona giuridica la denominazione sociale di chi offre il lavoro. Sono vietate ( e conseguentemente verranno automaticamente eliminate) tutte le comunicazioni relative ad attivita' di ricerca e selezione del personale, ricollocamento professionale, intermediazione o somministrazione effettuate in forma anonima e/o da soggetti, pubblici o privati, non autorizzati o accreditati all'incontro tra domanda e offerta di lavoro eccezion fatta per quelle comunicazioni che facciano esplicito riferimento ai soggetti in questione, o entita' ad essi collegate perch è facenti parte dello stesso gruppo di imprese o in quanto controllati o controllanti, in quanto potenziali datori di lavoro. Gli annunci pubblicati dai soggetti autorizzati allo svolgimento delle attività di somministrazione, intermediazione, ricerca e selezione del personale e supporto alla ricollocazione professionale dovranno riportare il numero di autorizzazione rilasciata dal ministero e recare un facsimile di domanda, comprensivo dell'informativa di cui all'articolo 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Legge sulla Privacy) oppure indicare un link al sito della rete attraverso il quale il medesimo facsimile è conoscibile in modo agevole. 
Il Mercatone non accetta offerte di lavoro di multilevel marketing e non accetta in questa categoria annunci comportanti prestazioni di nudo (modelle e strip) o prestazioni sessuali (escort, massaggiatori).
Il Mercatone si riserva il diritto di cancellare ogni annuncio pubblicato non in conformità con i requisiti qui riportati.
Incontri: Le Categorie della Sezione Incontri sono riservate esclusivamente ad un pubblico maggiorenne.
Gli annunci sono inseriti liberamente e possono avere contenuti testuali ed immagini a corredo a carattere erotico.
Tutti gli annunci inseriti su Il Mercatone devono rispettare le leggi vigenti.
 Il Mercatone ricorda in particolare che costituiscono reato perseguibile penalmente: la diffamazione, la violazione della privacy, lo sfruttamento o il favoreggiamento della prostituzione, la diffusione di materiale pedopornografico.
Non è consentito alcun tipo di annuncio contenente riferimenti a prestazioni sessuali a pagamento.
Non possono essere inserite immagini a carattere pornografico contenenti organi genitali in vista.
L'inserimento di materiale pedopornografico comporterà l'immediata segnalazione alla polizia giudiziaria dei dati di accesso al sito al fine di consentire alla polizia giudiziaria di risalire ai responsabili.
Inserendo l'annuncio su Il Mercatone l'utente certifica di poterne disporre con pieno diritto del contenuto; inoltre dichiara che le immagini eventualmente inserite riguardano persone maggiorenni che hanno prestato manifesto consenso alla pubblicazione dell'immagine su Il Mercatone.
Immagini: Per ogni annuncio è possibile l'inserimento di massimo 3 immagini. Non sono consentite immagini di minori, di nudo integrale e/o di carattere pornografico. Le immagini negli annunci sono protette dalle leggi sul copyright, quindi non è possibile utilizzare immagini di altri inserzionisti senza il loro consenso. Il Mercatone si riserva il diritto di cancellare qualsiasi immagini non ritenuta in linea con il Regolamento, inoltre eventuali immagini pedo-pornografiche saranno immediatamente segnalate agli organi di polizia. L'utente che pubblica immagini si assume la totale responsabilità circa quanto pubblicato.
Prodotti illegali: Prodotti e/o servizi vietati dalla legislazione italiana che non possono essere venduti e quindi non possono essere oggetto di annuncio: 
- Organi, spoglie e materiale organico umano;
- Strumenti per l'apertura di serrature;
- Droghe, sostanze stupefacenti;
- Fuochi d'artificio; 
- Gioco d'azzardo e scommesse;
- Documenti d'identità;
- Materiale pedo-pornografico;
- Pesticidi; 
- Oggetti militari o appartenenti alle Forze dell'Ordine; 
- Farmaci; 
- Azioni e titoli; 
- Oggetti rubati; 
- Tabacchi; 
- Armi da fuoco e da taglio, pistole e oggetti correlati.
è inoltre vietato l'inserimento di annunci che riguardino prodotti contraffatti oppure copie illegali di cd/dvd, software, videogiochi e che violino i diritti di proprietà intellettuale (diritti d'autore, marchi, brevetti). Inoltre è vietato l'inserimento di annunci di prodotti e/o servizi che possono violare la privacy di terze persone, nel caso specifico l'erogazione di servizi oppure la vendita di materiale che permetta l'intercettazione di telefonate, sms oppure che permetta di risalire alle password di indirizzi e-mail.
Non sono inoltre consentiti annunci riportanti testi diffamatori nei confronti di persone e/o società, testi razzisti e/o discriminanti o che siano solo commenti ad altri annunci pubblicati, in quanto Il Mercatone è un sito di annunci e non un forum. Non possono essere inseriti numeri telefonici con tariffazione internazionale e/o numeri a pagamento che non indicano informazioni esaustive in riguardo alla tariffazione applicata. 

7 - DISPOSIZIONI FINALI E FORO COMPETENTE

Il Mercatone si riserva, in ogni tempo, il diritto di revocare, disattivare o modificare, in via temporanea o definitiva, la fornitura del presente servizio nonché di cancellare ed editare le inserzioni degli utenti secondo criteri discrezionali ed insindacabili, senza preavviso all'Utente e senza indicarne le cause.
Quest'ultimo concorda, pertanto, che Il Mercatone non sarà responsabile, verso lo stesso o verso terzi, della modifica, sospensione, revoca od interruzione del servizio nonché della cancellazione e modifica dei messaggi inoltrati, qualunque ne siano le modalità di realizzazione.
Le presenti condizioni generali ed i rapporti intercorrenti tra Il Mercatone e l'Utente saranno regolati dalla Legge della Repubblica Italiana.
Per qualsiasi controversia inerente, derivante o connessa alle presenti condizioni e/o all'utilizzo del servizio sarà esclusivamente competente il Foro di Milano.

8 - ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI UTILIZZO

L'Utente, prima di usufruire di qualsivoglia servizio, è tenuto ad informarsi sulla eventuale sussistenza di modifiche e/o aggiornamenti apportati alle condizioni di utilizzo.
Tali modifiche e/o aggiornamenti formeranno, infatti, parte integrante delle presenti condizioni generali e costituiranno fonte di accordo tra  Il Mercatone e l'Utente.
Con la sottostante dichiarazione di accettazione l'Utente dichiara espressamente, ai sensi e per gli effetti di cui agli Artt. 1341, comma 2, e 1342 c.c. di aver letto attentamente e di approvare specificamente le pattuizioni contenute nelle clausole nn. 3 ) esonero da responsabilità e clausola di manleva; 6) regole per la pubblicazione degli annunci 7 ) disposizioni finali e Foro competente 8) accettazione delle condizioni di utilizzo.